Cookie
FlexiHub Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

USB su Ethernet — I modi migliori per estendere l'USB tramite Ethernet

FlexiHub è un servizio multifunzionale che puoi usare per accedere ad un dispositivo COM o USB remoto, da qualsiasi punto della Terra. Non c'è bisogno di acquistare strumenti meccanici o di disporre chilometri e chilometri di cavo LAN di tipo CAT6 — basta condividere un dispositivo dalla macchina a cui è fisicamente collegato e sarà immediatamente accessibile da tutti i computer connessi a Internet. A differenza di altri prodotti USB su Ethernet, FlexiHub reindirizza i dispositivi, non le porte USB a cui sono collegati.

FlexiHub


Windows, macOS, Linux, Android
4.8 Rango basato su 78+ utenti
USB su Ethernet

Grazie al server di reindirizzamento USB unico, FlexiHub assicura una connettività impeccabile da USB a Ethernet usando il protocollo di comunicazione UDP. Anche se non c'è assolutamente alcuna maniera di connettere due computer direttamente, ad es. stai tentando di accedere a un dispositivo nascosto dietro NAT o nessuna delle macchine ha un indirizzo IP pubblico.

Scenari d'uso popolari:

Un centro di controllo per tutta l'attrezzatura USB

Con FlexiHub, puoi facilmente trasformare una delle tue macchine in un controllo centrale singolo server USB per le tue video camere di sicurezza, periferiche USB robotiche, sensori ed altri dispositivi inseriti nelle tue porte USB. Sarai in grado di avere un approccio molto più esaustivo per gestire gadget legati all'automazione industriale. La sicurezza dei dipendenti aumenterà, le spese diminuiranno, così come i risparmi sui costi, e pertanto l'efficienza complessiva di tutte le implementazioni industriali automatizzate che hai implementato, verrà portata a un livello completamente nuovo.

Modo sicuro per usare i dispositivi locali nel cloud

FlexiHub ti offre il modo più semplice per condividere una USB tramite Wi-Fi in modo che tutte le stampanti locali, le webcam, le chiavette USB, le chiavette fisiche aventi licenza e quant'altro, siano accessibili dal sistema operativo ospite della macchina virtuale basata su cloud in un paio di clicks. L'algoritmo avanzato di crittografia del traffico, elimina la possibilità di manomissione dei dati, in modo che nessuna delle tue informazioni sensibili finisca in mani sbagliate.

Manutenzione ordinaria a distanza resa semplice

Se ti sei mai chiesto come impostare la USB tramite Ethernet, un buon strumento programmatico è la chiave. E tra tutte le migliori soluzioni programmatiche, FlexiHub sembra la più adatta. Aggiorna il firmware sulle stampanti, sulle chiavette e su altri dispositivi basati su COM o USB, senza dover viaggiare fino alle posizioni fisiche dei dispositivi. L'applicazione ha un'interfaccia molto intuitiva e non dovrai armeggiare con le impostazioni od installare alcun driver sul lato cliente per farlo funzionare.

Ciclo di sviluppo meccanico accelerato

Invece di spedire il tuo prototipo di dispositivo avanti e indietro, puoi condividerlo dalla tua macchina di modo che il tuo cliente si connetta ad esso in remoto e quindi fornisca tutto il responso di cui hai bisogno per apportare le modifiche finali, la messa a punto e la sua finalizzazione. Optando per FlexiHub è una soluzione superiore che ti farà risparmiare una somma considerevole sui costi di spedizione e oceani di tempo che altrimenti sprecheresti in attesa della consegna.

funzioni flexihub

È veloce il programma USB su Ethernet?

Ogni volta ti connetti a USB su Ethernet usando FlexiHub, ti consente di decidere se vuoi o meno abilitare la compressione del traffico per la maggior parte dei Mbps che la tua rete può gestire. Quindi, se vuoi davvero sapere quanto può essere veloce il programma USB su Ethernet, opta per FlexiHub e non avrai problemi con le webcams o qualsiasi altro dispositivo USB che sia isocrono e pertanto sensibile alla latenza ed alla larghezza di banda.

Tra le tre modalità di connessione disponibile per gli utenti FlexiHub, la più veloce è la connessione diretta senza protocolli UDP o di Reindirizzamento del Server coinvolti. L'applicazione lo configurerà in automatico per te, a condizione che entrambe le macchine che stai collegando abbiano IP pubblici e nessuna sia protetta da NAT. Il numero effettivo di Mbps per i dati in movimento dipenderà dalla velocità di trasmissione della rete.

Inoltre, la versione di FlexiHub successiva, arriva con una nuova funzione di mantenimento attivo delle connessioni. Se la connessione Internet viene persa o il dispositivo remoto viene scollegato fisicamente, l'applicazione metterà in pausa la sessione anziché di terminarla. Una volta ripristinata la connessione ad Internet o ricollegato il dispositivo, la connessione verrà ristabilita in automatico.

FlexiHub

Windows, macOS, Linux, Android
4.8 Rango basato su 78+ utenti
FlexiHub è un programma rivoluzionario per condividere la tua USB su Ethernet.
FlexiHub

Come rendere sicure le connessioni USB su Ethernet?

FlexiHub è il programma definitivo per l'estensione USB sulle connessioni sicure USB tramite Ethernet, ottimo per accedere a telecamere di sicurezza o chiavette di licenza da qualsiasi distanza. Grazie alla crittografia SSL avanzata a 2048 bit, non dovrai preoccuparti dei rischi che i tuoi dati sensibili finiscano nelle mani delle persone sbagliate.
Per giunta, FlexiHub ti offre un modo ottimo per proteggere le credenziali del tuo conto, in modo da non dover esporre questi dati riservati a nessuno. Basta creare un gettone di ingresso e passarlo agli altri utenti con cui desideri condividere il tuo conto FlexiHub.

Come condividere i dispositivi USB su Ethernet?

Segui questi passaggi per trasformare un PC in un server USB per condividere le chiavette USB ed altri dispositivi connessi all'USB tramite Ethernet nei sistemi operativi Windows, Linux, Mac ed altri:
1
Registra un conto FlexiHub.
 Registra un profilo FlexiHub
2
Scarica l'applicazione sul computer con la connessione al dispositivo USB fisica, avvia poi il programma.
 Scarica Flexihub
3
Entra nel tuo conto. Assicurati che il dispositivo da voler connettere sulla rete, venga visualizzato nella finestra principale.
 Accedi flexihub
4
Ripeti i passi 2 e 3 con il computer remoto che avrà accesso al dispositivo sulla rete.
 Dispositivo seriale su IP
5
Premi sul pulsante Connetti accanto al dispositivo remoto richiesto per stabilire la connessione.
 Connessione
6
Fatto questo, la macchina remota sarà in grado di usare le piene funzionalità del dispositivo, come se avesse una connessione diretta all'attrezzatura.

Condivisione dei dispositivi basati su USB tramite Ethernet con Raspberry Pi

Dei due modi piuttosto noti di condividere una USB tramite IP con un Raspberry Pi, solo un'applicazione per l'estensione dell'USB funziona con tutti i sistemi operativi più diffusi e periferiche USB. Ed è ciò che implica l'uso di FlexiHub. Naturalmente, puoi optare per un altro metodo e tentare la fortuna con il processo complicato di configurazione di alcune soluzioni gratuite invece di un'applicazione a pagamento efficiente al cento per cento. Questa scelta è totalmente tua.

Programma USB su Ethernet
Periodo di prova di 30 giorni

Esiste una soluzione gratuita per condividere l'USB su Ethernet?

Non tutte le buone soluzioni programmatiche per estendere l'USB sono costose. Con lo strumento giusto, puoi usare i dispositivi USB su Ethernet gratuitamente, senza mai pagare per un cavo adattatore da USB a Ethernet. E non è assolutamente necessario scavare su Internet alla ricerca di programmi gratuiti che funzionino effettivamente e che non siano un cavallo di Troia. Alcune delle applicazioni più pagate, ad esempio FlexiHub, offrono una prova gratuita. Le sessioni di connessione gratuita, sono in genere limitate, ma puoi sfruttarle al meglio reindirizzando un ripartitore USB, in modo che tutti i dispositivi connessi diventino disponibili per una connessione remota.

Alternativa fisica per la condivisione dell'USB tramite Ethernet

È di importanza a livello critico, scegliere gli strumenti giusti quando si tratta di condividere meccanicamente un USB tramite Ethernet. Potrebbe risultare necessario un adattatore, un ripartitore USB, un estensore per il cavo LAN CAT6 o altri cavi e accessori, a seconda della situazione specifica. Quindi, prima di iniziare a spendere per uno di questi, assicurati di aver considerato le opzioni programmatiche (es. FlexiHub). Le applicazioni moderne sono affidabili quanto qualsiasi dispositivo fisico, costano molto meno e spesso hanno alcune funzionalità aggiuntive utili da offrire.

Vai in multi piattaforma!
Non solo FlexiHub è una soluzione globale, ma ti indirizza verso i dispositivi USB remoti lungo le piattaforme Windows, Mac e Linux.