Cookie
FlexiHub Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Come condividere l' USB tramite Wi-Fi

Olga Weis Olga Weis Ultimo aggiornamento Nov 27, 2020

Tradizionalmente, la maggior parte delle periferiche USB viene collegata ad un computer tramite un cavo USB. È un modo affidabile di connessione che usiamo da anni, ma ha i suoi difetti che ti porteranno a scegliere un una connessione USB senza fili, rispetto ad una via cavo, poiché la sua distanza di lavoro è limitata, così come i luoghi in cui puoi mettere un dispositivo USB.

Tra l'altro, se ci sono molti dispositivi USB connessi, l'enorme quantità di cavo ingombrerà sicuramente la tua scrivania. Fortunatamente ci sono molti modi per superare questo problema ed estendere l'USB tramite Wi-Fi: un hub USB senza fili, un programma di condivisione USB su Wi-Fi, un estensore USB senza fili, ecc.

Connessione USB wireless - Condividi USB su Wi-Fi con app specifica

FlexiHub

Windows, macOS, Linux, Android
4.8 Rango basato su 78+ utenti
Uno dei modi per connettere un ripartitore USB Wi-Fi ad un altro computer è con l'aiuto di FlexiHub.
FlexiHub

Hub usb senza fili è una soluzione software, leader per la condivisione e la connessione USB tramite Wi-Fi. Supporta una vasta gamma di dispositivi USB tra cui stampanti, scanner, dischi rigidi, chiavi USB, ecc. ed è estremamente affidabile quando si tratta della velocità di connessione e del livello di stabilità e sicurezza. Ciò che spicca su FlexiHub è che ti consente di ridurre significativamente il numero di fili vicino al tuo computer, trasformandolo in una sorta di hub USB senza fili, senza richiedere alcun hardware aggiuntivo. Puoi eseguire FlexiHub su qualsiasi sistema operativo di tua scelta, sia esso Windows, macOS, Linux e persino Android.

Come collegare il dispositivo USB in modalità senza fili ad un altro computer

blank
1
 conto flexihub
2
Per poter estendere l'USB tramite Wi-Fi, registrati per un periodo dimostrativo.
 iscriviti al periodo demo di flexihub
3
Scarica ed installa FlexiHubsu tutti i computer che partecipano alla connessione, per trasformarli in una sorta di hub USB Wi-Fi.
 installazione
4
Avvia l'applicazione ed accedi con le tue credenziali sui computer locali e remoti. Su quest'ultimo, trova il dispositivo che ti serve, fai clic sul pulsante "Connetti" accanto ad esso.
 connessione
6
Tutto qui, il tuo dispositivo sarà visibile agli altri utenti che hanno effettuato l'accesso allo stesso account Flexihub e saranno in grado di connettersi ai dispositivi USB tramite Wi-Fi ed utilizzare la loro piena funzionalità.

Programma di estensione USB senza fili

USB Network Gate

Windows 7 and later, OS X 10.14+, Ubuntu 14.04+, Android 5.0+
4.9 Rango basato su 179+ utenti
Un altro modo per condividere USB tramite Wi-Fi e rendere il dispositivo USB collegato in modalità senza fili ad un computer remoto, è usare USB Network Gate.
USB Network Gate

USB Network Gate è un'altra soluzione efficace per il collegamento di dispositivi USB, cablati ad una rete senza fili. Non solo consente di condividere USB tramite Wi-Fi, ma funziona anche attraverso una rete locale e, soprattutto, consente di stabilire una connessione USB wireless con un altro computer tramite il protocollo desktop remoto.

Come estendere l' USB su Wi-Fi

  1. Scarica ed installa il programma su una macchina che fungerà da hub USB senza fili (parte server) e computer che si collegheranno ai dispositivi USB condivisi in modalità wireless (cliente).
  2. Collega un dispositivo al computer con la parte del server installata, vai su USB Network Gate e condividilo da li, per renderlo accessibile ad i computers clienti.
  3. Connettiti al dispositivo USB condiviso, su una rete senza fili, da qualsiasi computer cliente.

Soluzioni hardware hub USB senza fili

Sul mercato esistono soluzioni quali estensori USB senza fili, che ti aiuteranno a condividere qualsiasi disco rigido USB, lettore di schede di memoria USB, scanner USB o stampanti USB su una rete Wi-Fi. Finché esiste la copertura Wi-Fi, ti permetteranno di posizionare i tuoi dispositivi USB ovunque in casa od in ufficio e non sarai più limitato dalla lunghezza del cavo USB, che va dai tuoi dispositivi USB ai tuoi computer. I trasmettitori USB wireless di solito hanno una funzionalità di estensione hub USB, che consente di estendere diversi dispositivi su una rete Wi-Fi domestica o in ufficio.

hub usb senza fili

Come configurare un convertitore di rete da USB a wireless

  1. Prima di tutto, è necessario installare il programma fornito con il dispositivo, affinché il computer lo riconosca e quindi sia in grado di connettersi a USB in modalità senza fili.
  2. Collegare il dispositivo a una rete wireless o tramite un cavo RJ45.
  3. Collega il dispositivo USB ad un hub USB senza fili.

Tuttavia, ci sono molte cose da considerare quando si va con gli hub fisici USB:

  • Supporto minimo od inesistente per Mac e Linux.
  • Possibili problemi di velocità e interruzioni della connessione.
  • Di solito, la connessione deve essere ripristinata manualmente ogni volta che si accende il computer.

DOMANDE

Devi avere un router Wi-Fi con una porta USB. Puoi connettere il tuo dispositivo USB al router stesso ed abilitare l'opzione di condivisione USB/Disco nelle impostazioni all'interno del tuo router.
Un'hub USB è un ripartitore che incrementa il numero di porte USB nel tuo sistema ed è in grado di usare più dispositivi USB alla volta.

FlexiHub

Requisiti: Windows, macOS, Linux, Android e Raspberry Pi.
size: 8.89MB
Versione: 5.2.14094 (6 Sett, 2021)
Voto dell'utente: (4.8 basato su 78+ utenti)