Cookie
FlexiHub Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.
FlexiHub

Connessione ai dispositivi USB senza fili: guida definitiva

La maggior parte delle periferiche USB vengono connesse ai computers attraverso i cavi USB. Ma a volte, connettere questi dispositivi direttamente a delle macchine diverse, potrebbe risultare sconveniente. Inoltre, potresti aver bisogno di condividere periferiche USB aventi cavi, come stampanti/scanners/dischi rigidi con i tuoi colleghi di ufficio.

Olga Weis Olga Weis Ultimo aggiornamento May 16, 2022

Per tali casi, esistono ripartitori ed estensori USB senza fili su cui fare affidamento. Continua a leggere per scoprire:


  • come condividere l'USB tramite Wi-Fi senza fili usando un computer;
  • come esplorare le funzioni del ripartitore USB senza fili;
  • e come costruirsi un ripartitore USB senza fili usando Raspberry Pi.

Trasforma il tuo computer in un ripartitore USB senza fili

Per connettere i dispositivi USB in modalità senza fili, puoi usare un secondo computer come intermediario. Questo richiede un programma USB tramite WiFi. Andiamo a vedere alcune soluzioni.

Connetti i dispositivi USB senza fili con FlexiHub

Uno dei modi per collegare un ripartitore USB Wi-Fi ad un altro computer è con l'aiuto di FlexiHub — una soluzione programmatica versatile per condividere e collegare dispositivi USB tramite Wi-Fi. Supporta un'ampia gamma di dispositivi USB tra cui stampanti, scanner, dischi rigidi, chiavette USB, ecc.

FlexiHub ti consente di ridurre notevolmente il numero di cavi vicino al tuo computer, trasformandolo in una sorta di ripartitore USB senza fili, senza richiedere dispositivi aggiuntivi.

Ecco qui un filmato che dimostra questo concetto:
Tra le altre funzioni offerte da FlexiHub puoi trovare:
Multi piattaforma Puoi eseguire FlexiHub su qualsiasi sistema operativo di tua scelta, sia esso Windows, macOS, Linux, Raspberry Pi, oppure Android.
Protezione dati Tutte le connessioni sono sicure tramite la crittografia SSL a 2048-bit. Questo assicura la sicurezza nella comunicazione e previene il danneggiamento o la perdita dei dati.
Server di reindirizzamento Questo significa che i computers non necessitano di un indirizzo IP pubblico, per condividere ed accedere in remoto ai dispositivi USB.
Controllo d'accesso Puoi rendere ristretto l'accesso ai dispositivi connessi alla tua macchina locale di modo che solo gli utenti autorizzati possono averne accesso.
Compressione dei dati FlexiHub comprime i dati inviati all'estremità remota, riducendo in maniera significativa il consumo di traffico ed incrementando la velocità di trasferimento dei dati.

Come connettere un dispositivo USB senza fili ad un altro computer

  • 1.
    Vai alla pagina del sito ufficiale e registra un conto FlexiHub gratuito. blank
  • 2.
    Per poter estendere l'USB tramite Wi-Fi, attiva la modalità demo all'interno di una cabina utenti. blank
  • 3.
    Scarica ed installa FlexiHub su tutti i computer partecipanti alla connessione, per usarli come ripartitori USB Wi-Fi.
    software usb su wifi
  • 4.
    Avvia l'applicazione ed entra con le tue credenziali sui computers locali e remoti. Sugli ultimi, cerca il dispositivo voluto e premi sul pulsante ‘Connetti’ accanto ad esso. blank
Ecco fatto, il tuo dispositivo sarà visibile ad altri utenti entrati nello stesso conto Flexihub e saranno in grado di connettersi ai dispositivi USB tramite Wi-Fi ed usare le loro complete funzionalità.

Crea un ponte USB senza fili con USB Network Gate

Un altro metodo di condivisione dell'USB tramite Wi-Fi e rendere i dispositivi USB collegati in modalità senza fili, ad un computer remoto, è quello di usare USB Network Gate.

usb network gate
USB Network Gate è un'altra soluzione efficace per collegare dispositivi USB cablati a una rete senza fili. Non solo ti consente di condividere USB tramite Wi-Fi, ma funziona anche su una rete locale e, inoltre, consente di stabilire una connessione USB senza fili, con un altro computer tramite il protocollo di scrivania remota.

Come condividere un dispositivo USB tramite rete Wi-Fi

  • 1.
    Scarica ed installa il programma su una macchina che agirà come ripartitore USB senza fili (lato Server) e computers che si connetteranno ai dispositivi USB condivisi senza fili (Clienti).
  • 2.
    Collega un dispositivo al computer con la parte server installata, vai su USB Network Gate e condividilo da lì. Ciò lo renderà accessibile ai computer Clienti.
  • 3.
    Connettiti ad un dispositivo USB condiviso tramite una rete senza fili da qualsiasi computer.

Ripartitori USB senza fili

Come accennato prima, esistono ripartitori USB senza fili che possono venire usati per condividere delle periferiche USB su una rete Wi-Fi. Diamo un'occhiata più da vicino a cos'è un ripartitore USB senza fili, alle sue caratteristiche, come funziona e come configurare un ripartitore USB senza fili.

prolunga usb senza fili

Cos'è un ripartitore USB senza fili e come funziona?

A L'hub USB Wi-Fi o la stazione di condivisione USB è un hardware che aiuta a condividere i dispositivi USB attraverso la rete Wi-Fi tra utenti diversi..

I ripartitori USB senza fili funzionano creando un ponte da USB a Wi-Fi, il che significa che trasferiscono i segnali provenienti dai dispositivi USB collegati in dati che altri dispositivi sulla rete possono accettare e leggere.

⚠️Lo svantaggio dell'uso di un ripartitore USB Wi-Fi è che i dispositivi collegati al ripartitore devono essere collegati direttamente tramite un cavo USB. L'aspetto "senza fili" nel nome del ripartitore si riferisce solo alla sua capacità di connettersi al computer tramite una rete Wi-Fi.
Questo ripartitore può essere equipaggiato con un kit adattatore per connettersi ai computers senza un adattatore Wi-Fi.
adattatore wifi usb
Per evitare la latenza, il dispositivo deve rientrare nel campo d'azione del router ed il segnale deve essere sufficientemente stabile.

In termini di raggio, il ripartitore USB senza fili trasferirà fino a 480 Mbps all'interno di 3 metri, oltre i quali, il tasso di trasferimento dati avverrà sui 110 Mbps.

Il tipo più comune di ripartitore è di USB 2.0, che fornisce un tasso di trasferimento dati fino a 480Mb/s. USB 3.0 è molto più veloce, fino a 4.8Gb/s. I ripartitori USB sono disponibili in diverse dimensioni, consentendo di collegare un numero diverso di dispositivi. Di solito hanno da 2 a 6 porte USB.

Molto spesso, un ripartitore USB viene usato per la connessione senza fili ad un computer di dispositivi come videocamere, stampanti, dischi rigidi esterni, fotocamere, ecc. Tuttavia, il ripartitore USB senza fili non è molto utile per i giochi. Sarà più pratico acquistare subito una tastiera e un mouse senza fili.

Come impostare un ripartitore USB senza fili

Il processo di installazione per il ripartitore senza fili USB consiste dei passi seguenti.

Innanzitutto, installa il programma fornito con il dispositivo. Ciò è necessario affinché il computer lo riconosca e sia quindi in grado di connettersi all'USB in modalità senza fili. Terminata l'installazione, puoi iniziare a connettere i tuoi dispositivi a una rete senza fili o tramite un cavo RJ45. Infine, dovrai collegare il dispositivo USB a una porta USB del ripartitore senza fili.

Riguardo i ripartitori senza fili USB 3.0?

usb senza fili 3.0

I ripartitori USB 3.0 senza fili ancora non esistono. L'USB 3.0 a un tasso di trasferimento di 5 Gbps, che è maggiore dell'IEEE 802.11ad (conosciuto come WiGig o 60GHz WiFi). Pertanto, non aspettarti alcun prodotto di consumo in grado di trasferire dati in modalità senza fili a quella velocità. Tuttavia, sono disponibili molte soluzioni senza fili USB 2.0.

Esiste un ripartitore USB senza fili Bluetooth?

Esiste anche un'alternativa al ripartitore USB Wi-Fi ed è l'adattatore USB2BT oppure da USB a Bluetooth. Consente di collegare qualsiasi dispositivo cablato ad un computer, senza usare una porta USB.

Come funziona? Ad esempio, vuoi usare un mouse su un portatile, ma non sono disponibili porte USB libere. Tutto quello che devi fare è abilitare il Bluetooth sul tuo portatile, collegare un mouse all'USB2BT e avviare la procedura di abbinamento con la connessione Bluetooth sul tuo portatile.

hub usb wireless bluetooth

Il dispositivo USB2BT di solito una batteria inclusa. A seconda dell'uso, può funzionare per ore o giorni. La maggior parte delle periferiche, tastiere e videocamere web incluse, sono supportate dal dispositivo.

Va notato per cortesia, che il consumo energetico può variare e la velocità dei dati dipende dalla connessione senza fili e può essere piuttosto lenta se il segnale è debole.

Ripartitore USB senza fili fai da te

Finalmente, puoi creare il tuo estensore USB senza fili compatto usando Raspberry Pi. Con questo metodo, puoi persino condividere i ripartitori USB. Il che significa che qualsiasi periferica connessa alle porte USB del ripartitore saranno disponibili per le connessioni remote, senza la necessità di dover fare configurazioni aggiuntive.

ripartitore usb raspberry

Per collegare un dispositivo USB in modalità senza fili ad un altro computer con Raspberry Pi, devi solo installare una build FlexiHub speciale. Allo stesso tempo, non sono necessari estensori USB, né dispositivi aggiuntivi.

  • 2.
    Apri il terminale del tuo Raspberry ed esegui il seguente comando:

    yum install [package]
  • 3.
    Avvia l'applicazione e seleziona “Condividi” accanto al tuo dispositivo USB.

Ora, sarai in grado di accedere al dispositivo USB condiviso in remoto, da tutti i computers connessi ad Internet.

Riassumendo

Quando risulta fisicamente impossibile condividere dispositivi USB, quando non ci sono porte USB libere sulla macchina o quando è necessario condividere dispositivi con i colleghi, una connessione USB senza fili torna utile.

Esistono diversi modi per rendere senza fili qualsiasi dispositivo USB. Includono strumenti programmatici e meccanici come ripartitori ed estensori USB senza fili. Tuttavia, le soluzioni programmatiche offrono vantaggi più importanti. Sono flessibili e sono disponibili senza alcuna limitazione inerente alle soluzioni meccaniche.

Connettiti all'USB tramite rete con un click
  • 4.8 overall rank basato su 78+ utenti
  • Requisiti: Windows, macOS, Linux, Android e Raspberry Pi. 8.97MB Size.
  • Versione 5.3.14268. (20 Ott, 2021).
  • A partire da $14/mese, fattura annuale
Connettiti all'USB tramite rete con un click