Cookie
FlexiHub Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Backup di iPhone in remoto

Olga Weis Olga Weis Ultimo aggiornamento Oct 20, 2021

Si consiglia sempre di eseguire il backup del proprio iPhone e di altri dispositivi digitali. Creando più copie dei tuoi dati, ciò garantisce che i tuoi dati possano essere ripristinati nel caso in cui i tuoi dati vengano danneggiati o inaccessibili a causa di perdita o danneggiamento dell'hardware. Sono disponibili varie soluzioni software per consentirti di eseguire il backup del tuo iPhone e inviare il backup a un altro computer remoto per l'archiviazione sicura.

backup dell'iPhone

Come ripristinare iPhone da remoto

FlexiHub

Windows, macOS, Linux, Android
4.8 Rango basato su 78+ utenti
FlexiHub è un'applicazione che consente di accedere all'iPhone connesso a un computer remoto tramite una porta USB.
FlexiHub

Non vi è alcuna garanzia di un funzionamento del gadget senza problemi al cento per cento. E la grande maggioranza dei problemi (non tutti, purtroppo) può essere risolta con un ripristino del firmware o un ripristino da un file di backup. Ma cosa succede se sei lontano dal tuo computer e tutto il backup dell'iPhone è memorizzato su di esso? Cosa succede se hai bisogno di un ripristino urgente del telefono ma non hai idea di come fare nulla di tutto ciò? In casi come questo, è sempre meglio lasciare che i professionisti gestiscano il compito.

Ci sono alcune aziende dedicate in giro totalmente in grado di riparare il tuo telefono da remoto utilizzando FlexiHub. E puoi farlo da solo se ti senti abbastanza esperto di tecnologia. Anche se non lo sei, prova comunque. Collega il tuo iPhone a un computer o laptop e usa FlexiHub per accedere al tuo PC remoto con i file di backup su di esso. Certo, dovrai prima installare FlexiHub ma non preoccuparti, è un compito molto semplice anche per i non professionisti.
1
FlexiHub ti consente di condividere USB su Ethernet. Per utilizzare FlexiHub, devi creare un account. Quando richiesto, seleziona un piano che meglio si adatta ai tuoi requisiti di connessione.
 creare un account
2
Collega il tuo iPhone a un computer e installa FlexiHub su quella macchina server.
3
Avvia Flexihub e accedi con le credenziali che hai selezionato durante la registrazione.
 Avvia Flexihub e accedi
4
Ripeti i due passaggi precedenti sul computer remoto che utilizzerai per connetterti all'iPhone.
 Ripeti i due passaggi precedenti
5
Quando avvii FlexiHub, individua l'iPhone dall'elenco delle porte USB disponibili e fai clic sul pulsante “Connetti”.
 individuare l'iPhone dall'elenco delle porte USB disponibili

Backup del tuo iPhone - Quali sono le opzioni?

iTunes e iCloud sono due soluzioni proprietarie di Apple che ti consentono di eseguire il backup del tuo iPhone. Sono disponibili anche diverse soluzioni di terze parti, ma si consiglia di utilizzare le soluzioni offerte da Apple.

Backup iCloud

iCloud Backup fornisce un backup cloud automatico tramite WiFi. Vengono salvati tutti i media sotto forma di immagini e video, nonché i dati e le impostazioni delle app, i messaggi e le suonerie. Anche la cronologia degli acquisti da Apple Store come iTunes, App Store e iBook viene automaticamente sottoposta a backup.

backup icloud

iCloud ti offre la possibilità di eseguire il backup automatico o manuale. Modifica e seleziona la tua preferenza dal menu delle impostazioni del dispositivo in iTunes o dal dispositivo iOS. Non viene eseguito il backup degli acquisti effettivi, ma solo della cronologia. Ciò significa che quando ripristini da un backup iCloud, riscaricherà i tuoi acquisti. I file vengono sincronizzati automaticamente, ma i file eliminati dopo la sincronizzazione automatica non possono essere ripristinati da un file di backup.

Ottieni 5 GB di spazio di archiviazione gratuito per ID Apple, che a seconda di ciò di cui stai eseguendo il backup non è molto, tuttavia hai la possibilità di acquistare spazio di archiviazione aggiuntivo. Quando lo spazio di archiviazione disponibile è pieno, iCloud ti informerà che un backup non è riuscito a causa della mancanza di spazio di archiviazione e ti verranno richieste le opzioni di aggiornamento.

Passaggi per utilizzare iCloud per il backup

  1. Assicurati di essere connesso al Wifi
  2. Fai clic su Impostazioni > [Il tuo nome] e iCloud. Nelle versioni iOS 10.2 e precedenti troverai l'opzione iCloud dopo aver fatto scorrere dal menu Impostazioni.
  3. Scorri per individuare e selezionare l'opzione Backup iCloud. Ancora una volta, nelle versioni 10.2 e precedenti, seleziona Backup. Assicurati che iCloud Backup sia abilitato.
  4. Seleziona "Esegui backup adesso" e consenti il completamento del processo. Non disconnetterti dal tuo Wifi fino al completamento del backup.
  5. Una volta completato, individua il backup da "Impostazioni > [Il tuo nome] > iCloud > Archiviazione iCloud > Gestisci spazio di archiviazione. Seleziona il tuo dispositivo dall'elenco e il backup verrà elencato con l'ora di backup e la dimensione del file. Nelle versioni precedenti, puoi trovare il backup in Impostazioni > iCloud > Archiviazione > Gestisci archiviazione.
backup iPhone con iCloud

Come utilizzare i backup automatici di iCloud

  1. Attiva i backup di iCloud da Impostazioni > [Il tuo nome] > iCloud > Backup iCloud. Nelle versioni iOS 10.2 e precedenti usa Impostazioni > iCloud > Backup per accedere a questa opzione.
  2. Assicurati che il dispositivo sia collegato a una fonte di alimentazione e in carica.
  3. Assicurati che il tuo dispositivo sia su Wifi
  4. Blocca lo schermo del tuo dispositivo.
  5. Assicurati che il tuo account iCloud abbia spazio di archiviazione sufficiente per completare il backup.

Utilizzo di iTunes per eseguire il backup del tuo iPhone

Il backup su iTunes funge da failsafe locale per i backup automatici di iCloud. Quando si cambiano i dispositivi o si installa un nuovo software, è utile creare un backup locale su iTunes per un ripristino facile e completo, se necessario. Un backup di iTunes è un'opzione migliore quando è necessario un ripristino completo.

usando iTunes

Passaggi per eseguire il backup utilizzando iTunes

  1. Collega il tuo iPhone alla porta USB del tuo computer con iTunes aperto.
  2. Concedi l'accesso al tuo computer se richiesto. Dovrai selezionare "Continua" sul tuo computer e "Fidati" sul tuo telefono per procedere. Il telefono potrebbe richiedere anche l'inserimento della password.
  3. Da iTunes, seleziona l'icona del telefono dalla barra dei menu. Si aprirà la pagina "Riepilogo iPhone".
  4. La pagina Riepilogo iPhone ti mostrerà la data dell'ultimo backup, la dimensione del backup e ti consentirà di apportare modifiche alle impostazioni di backup.
  5. Fare clic su "Esegui backup adesso" dall'opzione Backup > Backup e ripristino manuali. Una barra di stato ti mostrerà l'avanzamento del backup. La durata dipenderà dalla quantità di dati di cui si esegue il backup.
  6. Al termine, puoi confermare che il backup è completo nella sezione "Ultimi backup". Controlla il timestamp per assicurarti che sia l'ultimo.

FAQ

Sono disponibili diverse opzioni durante il backup. Su un computer desktop, potresti voler eseguire solo il backup di file e cartelle. Alcune soluzioni software consentono di scattare un'istantanea del disco rigido che include non solo i file e le cartelle, ma tutte le impostazioni e i programmi di sistema, consentendo di ripristinare il dispositivo allo stato esatto in cui si trovava. I backup generalmente non includono i dispositivi mobili per impostazione predefinita, ma è possibile includere tutti i dispositivi con alcune soluzioni software.

FlexiHub

Requisiti: Windows, macOS, Linux, Android e Raspberry Pi.
size: 8.97MB
Versione: 5.3.14268 (20 Ott, 2021)
Voto dell'utente: (4.8 basato su 78+ utenti)