Condivisione di tastiera e mouse tra i computers: Windows, Mac e Linux

Ultimo aggiornamento

Non è insolito operare su più PC allo stesso tempo. Ad esempio, potresti voler usare sia il portatile che il computer da scrivania. Se devi lavorare con più PC Windows in parallelo, tutto questo avanti e indietro in mezzo a loro può essere un pò complicato. I lettori di questo articolo potranno essere più che altro interessati a come usare lo stesso mouse o la stessa tastiera, su più computer contemporaneamente. Questa recensione presenta diverse soluzioni a questo problema, risorse che possono aiutarti a ottenere il massimo dalle tue risorse fisiche.

Programma per condividere tastiera e mouse

Puoi usare una soluzione programmatica, che consente di controllare due computer con una tastiera ed un mouse. FlexiHub è un'applicazione di comunicazione multipiattaforma, che facilita l'uso di una singola tastiera o di un singolo mouse su più macchine Windows, Mac o Linux.

FlexiHub

Windows, macOS, Linux, Android
4.8 Rango basato su 78+ utenti
FlexiHub è il programma che condivide e controlla mouse e tastiera tra più computer. Collega semplicemente il tuo mouse ai tuoi computer tramite l'interfaccia del programma in pochi clics.
FlexiHub

Come usare la tastiera e il mouse su Ethernet

blank
1
Prima di tutto, registra un conto gratuito Flexihub per poter entrare nell'applicazione e condividere la tastiera ed il mouse tra due computers.

Registra un conto Flexihub

Nota: puoi registrare un conto successivamente nell'applicazione o, se hai già un conto FlexiHub, salta questo passaggio.

blank
2
Scegli un numero richiesto di connessioni e registrati ad un periodo dimostrativo di FlexiHub per poterti connettere al mouse e tastiera condivisi.
 iscriviti al periodo demo di flexihub
3
Scarica e installa l'ultima versione dell'applicazione su tutte le macchine che useranno la stessa tastiera e lo stesso mouse e accedi al programma.
 Scarica Flexihub per condividere mouse e tastiera
4
Il passaggio finale sarebbe quello di connettersi alla tastiera ed al mouse condivisi.
 Collega una tastiera e un mouse per due computer

L'applicazione mostrerà un elenco di dispositivi disponibili alla connessione. Da qui puoi premere il pulsante "Blocca" per quei dispositivi che desideri mantenere bloccati dall'accesso remoto. Ecco fatto, la tastiera ed il mouse condivisi, ora, possono essere usati su tutte le macchine in cui è installato FlexiHub.

Cambia tastiera e mouse tra i computer con FlexiHub!
Periodo di prova di 30 giorni

Perché FlexiHub è il metodo più efficiente per usare una sola tastiera ed un solo mouse su più computers?

  • FlexiHub è uno strumento programmatico all'avanguardia USB su Ethernet grazie al quale puoi condividere l'accesso a qualsiasi dispositivo USB tramite Internet, su Windows, Mac o Linux.
  • FlexiHub aiuta a condividere la tastiera e il mouse tra i computer, usando un server di reindirizzamento personale e non avrai nemmeno bisogno di un indirizzo IP pubblico. Per questo motivo, sarai comunque in grado di connetterti ai dispositivi USB condivisi nonostante un computer con un dispositivo condiviso collegato, non sia connesso alla tua LAN o non possa essere rilevato dal tuo PC.
  • FlexiHub in aggiunta, protegge tutta la trasmissione dei dati con la crittografia SSL a 2048 bit, ecco perché puoi condividere in sicurezza i dispositivi USB e le tue informazioni non andranno perse o esposte a persone terze.
  • FlexiHub non necessita di alcun driver USB per condividere la tastiera ed il mouse, pertanto non è richiesta l'installazione di driver sul tuo PC o su qualsiasi computer remoto.

In alternativa, puoi usare il Reindirizzatore USB, che offre il supporto per il reindirizzamento USB verso le sessioni RDP oltre all'accesso regolare ai dispositivi USB remoti. Il programma è compatibile con le stesse piattaforme (Windows, macOS, Linux) ed è in grado di funzionare su di una rete locale senza accesso a Internet.

Commutatori KVM per la condivisione di tastiera e mouse

Non pochi possessori di PC hanno sia un computer da scrivania che un portatile od un altro PC necessari per i collaudi. Può essere complicato usare più computer contemporaneamente dal momento che ognuno di essi ha uno schermo e dispositivi di ingresso. Per facilitare il compito puoi procurarti un commutatore KVM (Tastiera-Video-Mouse). Questo dispositivo, consente non solo di condividere una tastiera e un mouse tra computer, ma anche uno schermo — basta premere il pulsante e si passa ad un altro PC. Inoltre, tramite il commutatore KVM puoi condividere la tastiera e il mouse tra Windows e Mac.

Bastano pochi passaggi per condividere la tastiera e il mouse tra i 2 computer. Per primo, collega una tastiera ed un mouse che desideri condividere, alle porte USB di questo dispositivo simile a una scatola, quindi collega il commutatore ai computer. Semplice come dirlo.

In molti casi, gli interruttori sono dotati di pulsanti per alternarsi tra le porte USB e i computer.

Puoi usare i commutatori KVM per condividere non solo la tastiera e il mouse ma anche altri dispositivi, come microfoni ed altoparlanti. Gli interruttori di solito funzionano con macchine Windows e Mac.

Programma alternativo per condividere la tastiera ed il mouse

Un altro tipo di commutatore KVM che puoi usare per condividere mouse e tastiera tra 2 computer è una soluzione basata sul programma. Va notato che i commutatori KVM del programma funzionano solo tramite LAN, quindi assicurati che tutti i PC su cui desideri operare, siano collegati in rete. Inoltre, non è possibile usare tale programma per passare da uno schermo all'altro, ma solo per condividere la tastiera ed il mouse. Tutto quello che devi fare, una volta che il programma è stato installato su ogni macchina della tua rete, è decidere da quale di questi tu desideri condividere mouse e tastiera.

Direttore d'ingresso

Il Direttore d'ingresso è programma gratuito disponibile dal 2007 e perfettamente compatibile con qualsiasi sistema Windows in rete fino a Windows 10, ma non puoi usarlo per condividere tastiera e mouse tra Mac e PC.

  1. Dopo aver installato il programma su ogni computer, inizia a configurare il PC secondario.
  2. Premi “Abilita come Slave” nell'interfaccia dell'applicazione, per poi premere sul pannello di configurazione Slave. Da qui puoi sia manualmente digitare il nome host del computer primario (come identificato sul pannello Principale del PC primario) oppure basta selezionare "Consenti a qualsiasi computer di assumere il controllo" dall'elenco.
  3. Sul PC con tastiera e mouse che desideri condividere (computer primario), premi “Abilita come Master”, quindi vai al pannello di configurazione Master, premi su Aggiungi e digita il nome host del computer Slave (guarda il pannello Principale del PC secondario), premendo poi OK.
  4. Successivamente, sarai in grado di posizionare il secondo schermo a sinistra, a destra, sotto o sopra quello principale disponendo le icone nella casella di configurazione.

Ora puoi spostare il cursore su entrambi gli schermi dove preferisci. La funzione di trascinamento della selezione non è disponibile, quindi per trasferire documenti o cartelle dovrai copiarli e incollarli negli appunti condivisi. Per una maggiore sicurezza, puoi abilitare la crittografia AES. Nota che entrambi i PC master e slave dovrebbero avere le stesse impostazioni di crittografia e parola chiave.

ShareMouse

ShareMouse è stato rilasciato un paio di anni fa. È un programma commerciale, ma esiste una versione gratuita, ma solo per uso non commerciale. La versione a pagamento supporta la funzione di trascinamento e rilascio, la sicurezza tramite parola chiave, la prevenzione della commutazione o l'arresto/blocco/salvaschermo da remoto e può essere usato su un massimo di 9 Mac e/o PC. Inoltre, è in grado di condividere mouse e tastiera tra Mac e PC.

Subito dopo l'installazione ShareMouse rileva i tuoi computers e li collega. Se la connessione automatica non è riuscita, apri Impostazioni, quindi vai su Rete e premi su "Trova porta libera" per UDP e TCP o connettiti manualmente tramite la finestra Cliente (solo per utenti qualificati). Una volta stabilita la connessione, apri Gestione Schermo e disponi i tuoi monitors come preferisci: uno accanto all'altro od uno sopra l'altro.

La versione gratuita di ShareMouse non ha la capacità di personalizzazione della versione a pagamento, ma puoi comunque usare il copia/incolla con Ctrl+C/Ctrl+V anche se il loro sito internet lo elenca tra le funzioni a pagamento. Inoltre, puoi scegliere il tasto di scelta rapida per il salto rapido, la velocità/direzione di scorrimento, oscurare o meno gli schermi inattivi e quante pressioni del pulsante Esc disabiliteranno il telecomando.

Mouse senza confini

Il mouse senza confini (Mouse Without Borders) è un prodotto di Microsoft Garage — un progetto speciale per i membri del personale Microsoft per lavorare su progetti non correlati al loro ambito di impiego. Mouse senza confini è un programma gratuito adattato all'uso di una tastiera e un mouse per gestire fino a 4 PC. È pienamente compatibile con Windows da XP a 10.

Questo programma viene fornito con una procedura guidata, per semplificarne la configurazione.

  1. Inizia installando Mouse Without Borders su di un PC secondario e quando vedrai la domanda "Hai già installato Mouse Without Borders su un altro computer?" premi su NO per aprire la finestra con il codice di sicurezza e il nome del computer.
  2. Lascialo lì per ora ed installa il programma sul computer primario con il mouse e la tastiera che desideri condividere, premi su SÌ sotto la stessa domanda ed inserisci il codice di sicurezza con il nome del computer dal PC secondario, premi poi CONNETTI per connetterti. Ed ecco come condividere una tastiera e un mouse tra due computer e anche tre o quattro.

Nella finestra principale, troverai le caselle di controllo che possono abilitare o disabilitare ciascuno dei computers. Per muovere il cursore a destra o a sinistra fuori dal bordo della scrivania, basta trascinare i computers nella stessa direzione. Se hai collegato più di 2 PC, seleziona la casella a due righe per disporre i computers su di un quadrato, così da poter muovere il cursore tra gli schermi, sia verticalmente che orizzontalmente.

Mouse senza confini ti consente di usare gli appunti e il supporto trascina e rilascia anche se non per intero: puoi trasferire solo un documento alla volta nella cartella di destinazione non modificabile sulla scrivania denominata "Mouse Without Borders", pertanto per inviare una cartella dovrai archiviarla.

FlexiHub

Requisiti: Windows 7/8/10, Server 2008 R2/2012/2016/2019
size: 6.96MB
Versione: 4.2.13168 ()
Voto dell'utente: (4.8 basato su 78+ utenti)