Cookie
FlexiHub Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Splitter USB: accedi ai dispositivi USB su più computer

Ultimo aggiornamento Dec 17, 2020

La condivisione di periferiche USB con più computer contemporaneamente può essere difficile. Spesso è necessario scambiare fisicamente i cavi quando si collega una stampante, un disco rigido esterno o uno scanner a macchine diverse. Questo metodo di condivisione dei dispositivi è scomodo e potrebbe essere impossibile con apparecchiature grandi e fisse.

Una soluzione a questo dilemma è uno splitter per porta USB. Uno splitter per dispositivi USB può essere implementato con hardware o software. La soluzione hardware funzionerà se il dispositivo si trova vicino ai computer che devono accedervi, anche se ci saranno cavi aggiuntivi che possono essere un problema. E uno splitter hardware non sarà sufficiente per condividere dispositivi che si trovano in un ufficio o edificio remoto.

Uno splitter dati USB software è un'opzione più flessibile che ti consente di condividere dispositivi tra computer situati ovunque purché si trovino sulla stessa rete.

Software splitter per dispositivi USB

Ciò che ti aiuterà è FlexiHub. L'app è alimentata da una tecnologia assolutamente unica che consente di virtualizzare le porte USB per la loro ulteriore suddivisione su Internet. È sufficiente collegare una periferica USB al PC locale e il dispositivo viene visualizzato su tutti i computer remoti di cui hai bisogno. Tutto quello che devi fare è installare il programma su tutte le macchine che devono comunicare con il dispositivo.

FlexiHub

Windows, macOS, Linux, Android
4.8 Rango basato su 78+ utenti
FlexiHub porta i dispositivi collegati a una porta USB remota nella tua posizione tramite LAN, WAN o Internet.
FlexiHub

FlexiHub crea copie virtuali dei dispositivi USB effettivi e le reindirizza sul canale TCP/IP. La cosa bella e importante dell'app è che ha a cuore la sicurezza delle tue connessioni. FlexiHub implementa una crittografia avanzata del traffico che protegge in modo affidabile tutti i dati trasportati sulla rete verso un lato remoto.

Come dividere una porta USB con Flexihub?

1
Innanzitutto, crea un account FlexiHub e registrati per un periodo demo gratuito.
 Creare un profilo
2
Quindi, scarica e installa l'app su tutti i PC che devono accedere al dispositivo USB diviso.
 scarica lo splitter USB
3
Avvia FlexiHub sul computer a cui è collegata direttamente la periferica USB richiesta e accedi al tuo account. Vedrai la periferica nell'elenco dei dispositivi condivisi su Internet.
 Suddivisione del dispositivo USB
4
Ora vai su un computer remoto, avvia FlexiHub e accedi all'account con le stesse credenziali. Trova il dispositivo richiesto nella finestra FlexiHub e fai clic su "Connetti".
 collegare un dispositivo USB a due computer
5
Questo è! Ora sarai in grado di accedere alla piena funzionalità della periferica remota come se fosse fisicamente collegata al tuo computer.
Prova subito lo splitter per dispositivi USB!
Periodo di prova di 30 giorni

Soluzione software alternativa per splitter di dispositivi USB

USB Network Gate è una soluzione software sviluppata da Electronic Team, Inc. che consente la condivisione di porte USB e dispositivi collegati su una rete. L'applicazione utilizza la tecnologia di virtualizzazione delle porte per creare copie virtuali delle interfacce USB e reindirizzare la trasmissione dei dati a computer remoti.

USB Network Gate consente la condivisione di qualsiasi tipo di periferica USB, dalle stampanti standard alle apparecchiature scientifiche complesse. Tutto quello che serve è installare il software su ogni computer che deve accedere al dispositivo.

È facile configurare e utilizzare il software per dividere una porta USB in modo che possa essere utilizzata da più computer. Basta usare la seguente semplice procedura.

  1. Collega il dispositivo USB al computer che condividerà il dispositivo sulla rete. Questa macchina è nota come server. Scarica e installa USB Network Gate sulla macchina e avvia l'app. Il dispositivo USB collegato verrà visualizzato nella scheda "Condividi dispositivi USB locali". Seleziona il pulsante "Condividi" accanto al dispositivo per renderlo disponibile ad altri computer collegati alla rete.

  2. Scarica e installa USB Network Gate su un computer remoto o una macchina client. Avvia il programma e vai alla scheda "Dispositivi USB remoti". Fare clic su "Connetti" accanto al dispositivo a cui si desidera accedere e il client avrà immediatamente una funzionalità completa simile a quella di una connessione fisica diretta.

Questo è tutto! Ora hai accesso a un dispositivo USB remoto come se fosse fisicamente collegato alla tua macchina.

Che cos'è uno splitter per porta USB hardware?

Uno splitter USB è un dispositivo hardware che aiuta a dividere una porta USB in due (o più) linee e viene solitamente utilizzato per collegare una periferica a più computer. Analogamente a uno splitter per cavi telefonici, questo dispositivo gestisce linee di collegamento separate alle porte USB su ciascuna macchina.

Sebbene molte persone preferiscano il metodo cablato, esiste anche un modo software per dividere le porte USB tra più computer. In questo articolo, ti spiegheremo come rendere disponibile un dispositivo USB per l'accesso a più PC senza cavi o fili splitter USB.

splitter di segnale USB

Quali sono gli scopi di un hub USB?

Uno splitter per hub USB può essere utile in diversi modi, tra cui:

  • Espansione della connettività USB: un hub USB trasforma una singola porta USB in più interfacce che possono essere collegate ciascuna a una periferica diversa. Ciò consente di collegare più dispositivi a una macchina. È possibile creare sistemi complessi di dispositivi USB concatenando più hub USB insieme.
  • Ricarica di dispositivi USB: un potente hub USB può essere utilizzato per caricare più dispositivi USB contemporaneamente. Vedrai spesso questo tipo di hub chiamato hub di ricarica USB.
  • Estensione delle connessioni USB: un hub USB può consentire di estendere la distanza fisica tra il computer e un dispositivo USB specifico. Questo tipo di hub USB è anche chiamato extender USB.

Confronto tra suddivisione USB software e hardware

Diversi fattori importanti devono essere considerati quando si sceglie tra un metodo hardware e software per dividere le porte USB. In alcuni casi, una soluzione potrebbe essere più appropriata per la tua situazione particolare.

✅ Il numero di dispositivi da condividere

La principale limitazione di uno splitter hardware è il numero fisico di porte. Non puoi superare quel numero di dispositivi condivisi contemporaneamente. Gli splitter USB software come USB Network Gate o FlexiHub rimuovono questa limitazione e offrono maggiore flessibilità per quanto riguarda il numero di dispositivi condivisi sulla rete.

✅ Limitazioni di distanza

Gli splitter USB hardware sono vincolati dalla lunghezza dei cavi e sono utili solo quando i dispositivi USB si trovano vicino ai computer che devono accedervi. Le soluzioni software inviano la trasmissione dei dati su una rete come Internet o una LAN ed eliminano qualsiasi preoccupazione sulla posizione dei dispositivi USB.

✅ Facilità di utilizzo

Una soluzione software come FlexiHub implementa uno splitter per dispositivi USB con pochi clic del mouse senza la necessità di cablaggi o configurazioni complessi.

✅ Prezzo

Gli splitter USB hardware sono generalmente meno costosi delle loro alternative software. Le soluzioni software sono più versatili e forniscono funzionalità aggiuntive che valgono il costo aggiuntivo.

Domande frequenti

Sì, le porte USB possono essere suddivise, con un limite massimo di 127 porte USB su un singolo PC. Quando si divide una porta USB, si riduce la potenza disponibile per tutte le porte USB della macchina.
È possibile utilizzare uno splitter USB per condividere una stampante o un'altra periferica esterna tra due o più computer contemporaneamente. Uno splitter ti evita la fatica di scambiare i cavi e collegare il dispositivo alle varie macchine. Consente inoltre di ottenere il massimo valore dalle periferiche e riduce la necessità di più dispositivi che eseguono la stessa funzione. Una soluzione software come FlexiHub consente di creare connessioni illimitate mentre uno splitter USB hardware è limitato al numero di porte integrate nel dispositivo.
Uno splitter USB si identifica come hub nel controller del bus. In questa configurazione, l'hub inoltrerà il traffico dati dal controller ai dispositivi a valle a cui è collegato e dalle periferiche al controller.

FlexiHub

Requisiti: Windows 7/8/10, Server 2008 R2/2012/2016/2019
size: 6.99MB
Versione: 4.5.13261 ()
Voto dell'utente: (4.8 basato su 78+ utenti)